Home » Bonus 200 euro, ecco cosa accade con il Decreto aiuti bis

Bonus 200 euro, ecco cosa accade con il Decreto aiuti bis

Bonus 200 euro, ecco cosa accade con il Decreto aiuti bis, che ha cambiato i parametri di distribuzione del bonus

Con il Decreto Aiuti bis, approvato nel corso della scorsa settimana da Consiglio dei ministri, è stato rinnovato il Bonus 200 euro. Vediamo quali sono le modifiche apportate.

Anche se si attendeva il rinnovo del bonus da 200 euro per la stessa platea che ne ha usufruito a luglio, è ormai certo che ad ottobre i percettori del contributo saranno coloro che sono stati esclusi dall’attuale tornata.

Per questa categoria. saranno disponibili un totale di 38 milioni. Un altro capitolo di contributi, invece, sarà destinato ai collaboratori sportivi che già avevano percepito l’indennità Covid. 

Leggi anche: NAPOLI, BABY SPACCIATORE, LA MAMMA SUI SOCIAL: «SEI UGUALE A PAPÀ»

In particolare, nella categoria degli “esclusi” rientrano coloro che non erano “in possesso del requisito previsto per usufruire dello sconto dello 0,8%”, il quale – secondo la legge di bilancio 2022 – spetta a chi ha una retribuzione imponibile mensile fino a 2.692 euro.

Secondo quanto riportato da Ansa, la nuova tornata del bonus da 200 euro dovrebbe arrivare ad ottobre ma la certezza si avrà con la pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale. 

Amalia Vingione

Amalia Vingione è laureata in Lettere Moderne presso l’Università Federico II di Napoli e presso lo stesso Ateneo consegue la laurea specialistica in Filologia Moderna con indirizzo in Italianistica. Consegue un Master in Editoria e Comunicazione presso il Centro di Formazione Comunika di Roma. Attualmente lavora come Editor, Copywriter per diverse Case editrici e Giornali e si occupa di Comunicazione per enti e associazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto