Home » Valentino e D&G chiudono la Milano Fashion Week

Valentino e D&G chiudono la Milano Fashion Week

Valentino e D&G concludono la settimana della moda milanese dedicata alle collezioni autunno inverno 2021. Entrami fanno un omaggio all’Italia

Chiudono la Milano Fashion Week le collezioni Autunno Inverno 2021 di Valentino e Dolce & Gabbana. Grande era l’attesa per le collezioni di queste due maison, che non hanno deluso le aspettative. La sfilata di Valentino si è svolta nel Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa tra poltroncine vuote e un teatro silente. Con questa scenografia, seppur essenziale, Valentino ha voluto rendere omaggio al mondo dello spettacolo e della cultura italiana, che in questo momento storico sta subendo gravi ripercussioni, causate dalla pandemia.

La Valentino Act Collection si caratterizza per alcune peculiarità: la scelta del colore nero combinato con il bianco; la creazione di capi versatili e adatti sia per l’uomo che per la donna a seconda delle proprie esigenze. Infine, il capo che forse colpisce più di tutti è la net jumpsuit realizzata da Wolford per Valentino.

Dolce & Gabbana, invece, stupiscono per l’omaggio alla scienza e alla tecnologia, portando in passerella robot umanoidi, realizzati dall’IIT-Istituto Italiano di Tecnologia, che sugellano il percorso che D&G ha intrapreso da tempo. I due stilisti, come si legge su L’Officiel, hanno dichiarato: “Questa stagione il nostro viaggio è stato un dialogo continuo tra tradizione e innovazione. E la collaborazione con IIT è andata proprio in questa direzione. Siamo davvero felici che IIT abbia accettato questa sfida: è incredibile pensare come l’ingegno dell’uomo e la sua determinazione possano dar vita ad altre forme di intelligenza, che apprendono dall’esperienza per essere impiegate in campo medico, ambientale e sociale. La moda è da sempre contaminazione di mondi anche molto lontani tra loro: se la tecnologia è davvero a servizio dell’uomo, dei suoi bisogni e delle sue passioni, allora artigiano e robot potranno coesistere”.

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto