Home » Meghan Markle: “L’unica cosa sbagliata da dire è non dire nulla”

Meghan Markle: “L’unica cosa sbagliata da dire è non dire nulla”

In un video destinato agli studenti che si diplomeranno quest’anno le parole legate alla vicenda George Floyd

Meghan Markle si schiera contro il razzismo e lo fa a seguito dell’ondata di poteste e polemiche successive alla morte di George Floyd, una delle tante vittime dell’odio razziale.

https://www.instagram.com/p/CBA1nl-gDc7/

La Duchessa del Sussex in un video, in cui si rivolge agli studenti del suo ex liceo a Los Angeles, ha spiegato come abbia pensato per giorni a cosa dire e come abbia cercato di concentrarsi per dare un messaggio giusto.

Si è detta devastata e dispiaciuta che le generazioni più giovani debbano vivere in un contesto in cui ancora non esiste l’integrazione razziale e poi ha aggiunto: “L’unica cosa sbagliata da fare in questo momento è non dire nulla”.

La moglie del Principe Harry non ha solo ricordato Floyd ma anche altre vittime, di cui si conoscono i nomi e di cui non si sa nulla, perché la loro vita aveva un valore. Meghan, visibilmente scossa, ha raccontato di aver già vissuto un periodo così quando era piccola e c’era il coprifuoco, le città erano devastate a seguito delle proteste negli anni ’90.

E poi l’incoraggiamento finale: “Utilizzerete la vostra voce in un modo più forte di quanto abbiate mai potuto fare finora perché la maggior parte di voi ha 18 anni o sta per compierli e quindi voterà. Sono certa che, grazie agli insegnamenti che avete ricevuto a scuola, sapete che le vite dei neri contano”.

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto