Home » Koulibaly al Chelsea, il Napoli studia i sostituti: il report

Koulibaly al Chelsea, il Napoli studia i sostituti: il report

Con l’addio imminente di Koulibaly, il Napoli è alla ricerca di un degno sostituto che avrà l’arduo compito di non far rimpiangere il senegalese. Il Direttore Sportivo azzurro Cristiano Giuntoli è alle prese per sondare i possibili sostituti di Koulibaly. Sarà difficilissimo sostituire un giocatore così forte e così esperto come il senegalese ma il Napoli le proverà tutte per placare l’ambiente che è sofferente da giorni nei confronti della società. Anche durante il ritiro di Dimaro non sono mancate le contestazioni alla società, colpevole di non aver saputo pianificare al meglio la sessione di calciomercato. Tantissime situazioni sono in ballo ancora oggi: dal rinnovo di Mertens, di cui ancora non si ha traccia, e la cessione di Politano che da settimane ha detto di voler andare via.

I POSSIBILI SOSTITUTI DI KOULIBALY

Tra gli obbiettivi, quello che spicca di più è il nome di Kim-Min Jae difensore centrale della Corea del Sud in forza al Fenerbache. Il coreano si è fatto valere nella sua ultima stagione in Turchia dove ha collezionato 38 partite tra tutte le competizioni. Il Fenerbache non vuole saperne di trattare e, per cedere Kim, chiede l’intero pagamento della clausola rescissoria di 25 milioni di euro. Secondo i media turchi l’affare è in dirittura d’arrivo e sarà lui il sostituto di Koulibaly.

Non solo Kim, anche Acerbi nel mirino

Nelle ultime ore un altro dei nomi caldi per il post Koulibaly è quello di Acerbi della Lazio. Il difensore italiano è in uscita dalla Lazio dopo le frizioni con la tifoseria biancoceleste durante la scorsa stagione. Le cifre che coinvolgono acerbi si aggirano intorno ai 5 milioni per il cartellino e il giocatore ha già espresso parere positivo per trasferirsi a Napoli.

OSSERVATO ANCHE LACROIX DEL WOLFSBURG

Maxence Lacroix del Wolfsburg è un altro obiettivo di calciomercato del Napoli per sostituire Kalidou Koulibaly. Il giocatore francese di 22 anni ha un contratto con il Wolfsburg fino al 2025 quindi se De Laurentiis lo vuole acquistare dovrà fare un’ottima offerta al club tedesco. C’è stata un’apertura di massima degli agenti per portare Lacroix al Napoli, ma ovviamente bisogna trovare l’accordo anche con il club che ne detiene il cartellino. Il Wofsburg valuta il giocatore circa 25 milioni di euro, il Napoli vuole arrivare al massimo a 20 milioni, anche se preferirebbe chiudere a 18 milioni di euro. Il francese è un centrale difensivo di grande affidamento, da 2 anni gioca titolare inamovibile in Bundesliga.

Antonio Cacciapuoti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto