Home » Coronavirus, maxi focolaio a Maiorca e boom di contagi agli Europei

Coronavirus, maxi focolaio a Maiorca e boom di contagi agli Europei

Coronavirus, maxi focolaio a Maiorca dopo una festa con migliaia di studenti e boom di contagi anche agli Europei

Terminata la maturità, come è tradizione da sempre, gli studenti si concedono il viaggio premio all’estero. Quest’anno la destinazione più gettonata è stata per gli studenti spagnoli Maiorca, una delle isole più belle delle Baleari. Complici del contagio un concerto di reggaeton, feste in hotel e sulle barche. Il risultato è 850 ragazzi contagiati e 3000 persone in quarantena.

Fabrizio Ciancio, che si occupa a Maiorca dal 2003 di intermediazione turistica ed eventi, ha detto al Corriere della Sera “è paradossale che sia successo qui, dove contagi e morti sono sempre stati di gran lunga inferiori che nella “libertaria” Madrid” e sulla paura che l’evento possa provocare delle ripercussioni sui flussi turistici dice: “Sarebbe ingiusto, perché i turisti si muovono in gruppi più piccoli, quindi più facili da isolare, mentre è arduo tenere sotto controllo masse di ragazzi così numerose, li si vedeva vagare in grupponi di 80-100 persone. I locali chiudevano ancora a mezzanotte quando erano qui. Trattandosi di adolescenti, è chiaro che poi la festa continuava altrove, in albergo”.

La variante Delta, tuttavia, aleggia anche agli Europei di calcio. La preoccupazione principale riguardava le trasferte dei tifosi da uno stato all’altro, paura che è diventata realtà nel Nord Europa, dove si registra un aumento esponenziale di casi soprattutto in Finlandia dove si è registrato un numero record di positivi. Alla Finlandia si aggiungono Danimarca e Olanda, che si dicono preoccupate per l’impennata di contagi, mentre a San Pietroburgo, dove il 3 luglio si giocerà uno dei quarti di finale, i contagi viaggiano su 13mila al giorno.

Fonte immagine: <a href=’https://it.freepik.com/foto/donna’>Donna foto creata da gpointstudio – it.freepik.com</a>

Amalia Vingione

Amalia Vingione è laureata in Lettere Moderne presso l’Università Federico II di Napoli e presso lo stesso Ateneo consegue la laurea specialistica in Filologia Moderna con indirizzo in Italianistica. Consegue un Master in Editoria e Comunicazione presso il Centro di Formazione Comunika di Roma. Attualmente lavora come Editor, Copywriter per diverse Case editrici e Giornali e si occupa di Comunicazione per enti e associazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto