Home » Il mea culpa di Andrea Bocelli: “Chiedo scusa”

Il mea culpa di Andrea Bocelli: “Chiedo scusa”

Il tenore è tornato sui suoi passi

Andrea Bocelli ha chiesto scusa dopo la valanga di critiche da cui è stato travolto. Il tenore italiano si era reso protagonista, in negativo, dopo aver sminuito la pandemia da Covid – 19 e dopo aver spiegato di non aver nemmeno rispettato le regole di lockdown.

Dopo l’indignazione social e una serie di attacchi, l’artista, che ha anche ammesso di aver avuto il virus e ha donato il siero contenuto nel plasma, ha chiesto scusa sui suoi canali social.

Leggi anche: Fedez risponde a Bocelli: “Fare silenzio ogni tanto non fa male”

https://www.facebook.com/andreabocelli/posts/3795700607109801

Lo scopo del mio intervento al Senato era quello di sperare in un prossimo futuro in cui i bambini soprattutto, possano ritrovare la normalità, possano sperare di vivere “da bambini”, giocando tra loro, abbracciandosi, come devono fare i bambini per poter crescere sani e sereni.
Questo solo era il senso del mio intervento ed a tutti quelli che a causa del modo in cui mi sono espresso – sicuramente non il più felice – e dalle mie parole hanno trovato ragioni per sentirsi offesi o hanno sofferto per quello che ho detto, a loro chiedo sinceramente scusa, perché le mie intenzioni erano tutt’altre, erano esattamente il contrario.

Il cantante si è scusato e ha precisato che il suo intervento in Senato non voleva offendere o mancare di rispetto a nessuno.

 

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto