Home » Gattuso rinuncia al proprio stipendio per aiutare lo staff del Napoli

Gattuso rinuncia al proprio stipendio per aiutare lo staff del Napoli

Gesto di solidarietà da parte dell’allenatore

Il cuore d’oro di Gennaro Ivan Gattuso. L’attuale allenatore del Napoli calcio ha deciso di rinunciare al proprio stipendio per aiutare i magazzinieri e lo staff della società che sono stati messi in cassa integrazione.

La società aveva stabilito di comune accordo, la riduzione del 20% ma Gattuso ha scelto di rinunciare all’intera somma. Il numero uno dei partenopei non è nuovo a gesti di solidarietà: dopo essersi dimesso dal Milan ha rinunciato a percepire lo stipendio degli ultimi anni di contratto devolvendo la somma ai suoi collaboratori.

Durante l’esperienza all’Ofi Creta decise di pagare gli stipendi arretrati ai suoi giocatori.

Secondo le ultime indiscrezioni, lanciate da Gazzetta dello Sport, l’ex calciatore del Milan dovrebbe guidare il Napoli del Presidente De Laurentiis anche nel 2021.

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto