Home » Milan: la dinastia Maldini continua. Esordio in serie A per il figlio di Paolo

Milan: la dinastia Maldini continua. Esordio in serie A per il figlio di Paolo

Per la prima volta ha indossato la maglia del Milan in Serie A

In un momento di incertezze e di difficoltà per un Milan che, sì da quando è ritornato Ibrahimovic è migliorato ma non è ancora in grado di alzare la china c’è una certezza nel DNA dei rossoneri. Un Maldini ci sarà sempre. Dopo Cesare Maldini, suo figlio Paolo, ex capitano e istituzione a Milanello è toccato al nipote dell’ex C.T della Nazionale, Daniel Maldini.

https://www.instagram.com/p/B8E_juko7-_/

Il giovane, classe 2001 (nato dal matrimonio di Paolo con Adriana Fossa) ha esordito in Serie A, il 2 febbraio nella partita contro il Verona, nella sfida poi terminata per 1 a 1. La dinastia Maldini continua: la famiglia ha tatuato sulla propria pelle il rosso e il nero. A differenza però di nonno e papà, Daniel non è un difensore, è un trequartista con il vizio del gol: con la Primavera ha già siglato 6 gol in 9 partite.

È stato un sogno – ha dichiarato a Milan Tv – peccato per il risultato. Il Verona è una squadra tosta, magari meritavamo i tre punti ma abbiamo portato a casa un pareggio. La prossima speriamo di vincere. Questo esordio era un obiettivo che mi ero prefissato, ora speriamo di andare avanti così. Ho provato un’emozione forte ma mio padre mi tranquillizza.

https://www.instagram.com/p/B8EyINWpRMd/

Già quest’estate, quando alla guida dei rossoneri c’era ancora Giampaolo (ora c’è Stefano Pioli), a soli 17 anni per la prima volta il nipote di Cesare aveva indossato la casacca del Milan, esordendo a 17 anni nell’International Champion Cup.

Leggi anche: Milan: esordio per il figlio di Maldini a 17 anni

 

 

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto