Home » Lui è peggio di me: le anticipazioni dell’ultima puntata dell’11 marzo

Lui è peggio di me: le anticipazioni dell’ultima puntata dell’11 marzo

Il programma condotto dall’eccezionale coppia formata da Giorgio Panariello e Marco Giallini è alla sua ultima puntata

Stasera giovedì 11 marzo in onda su Rai Tre alle ore 21:25 verrà trasmessa l’ultima puntata di “Lui è peggio di me”, il programma ideato e condotto da Marco Giallini e Giorgio Panariello con la regia di Stefano Vicario e Fabrizio Guttuso Alaimo.

“Lui è peggio di me” è prodotto da Rai3 in collaborazione con Friends & Partners. Un programma di Giorgio Panariello, Marco Giallini, Giovanna Salvatori, Massimo Martelli, Giorgio Cappozzo, Martino Clericetti e Flavio Nuccitelli.

Marco Giallini e Giorgio Panariello, due grandi professionisti solo apparentemente molto diversi, insieme per uno spettacolo esilarante. I due si sono fatti conoscere durante la trasmissione, mostrando ai telespettatori che hanno dei punti in comune come la voglia di divertirsi e intrattenere. Lo spettacolo viene realizzato in un unico studio che si divide in due scene diverse che si intersecano tra monologhi, interviste, canzoni e gag insieme ad ospiti del mondo dello spettacolo e non solo, per oltre due ore di spettacolo ricco di sorprese. Nel corso delle serate si alterneranno momenti di grande musica, sulle note della band diretta da Maurizio Filardo, a momenti di cucina, teatro, attualità e tanto altro.

Come già è accaduto in ogni puntata, anche nell’ultima puntata di “Lui è peggio di me”, si alterneranno sul palco tanti amici e colleghi che si cimenteranno in gag inedite insieme ai due padroni di casa: Mara Venier, Alessandra Amoroso, Emma, Nek, Piero Pelù, Edoardo Bennato, Dario Ballantini, Franco Di Mare, Enzo Miccio, Raul Cremona, Leonardo Fiaschi e Sigfrido Ranucci. Nulla è ancora stato svelato dai due protagonisti su cosa accadrà con gli ospiti presenti, ma sarà una chiuura di programma piena di colpi di scena, di battute irriverenti e di un finale  che vedrà i conduttori salutare il pubblico con un’inedita performance.

 

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto