Home » Post Gf Vip, Tommaso Zorzi e il progetto Mediaset per lui

Post Gf Vip, Tommaso Zorzi e il progetto Mediaset per lui

L’intervista a Tommaso Zorzi post Grande Fratello Vip. Lui svela di avere un progetto con Mediaset. Il suo futuro? La televisione

Tommaso Zorzi vincitore della quinta edizione del reality targato Endemol Shine, Grande Fratello Vip, si è raccontato a ‘Casa Chi’ a distanza di una settimana dal ritorno alla vita reale dopo i cinque mesi e mezzo trascorsi nel loft di Cinecittà. Così ieri pomeriggio è stato protagonista di una diretta dove ha raccontato:

Sono nella fase in cui sento ancora trenta volte al giorno Stefania Orlando. Mi devo staccare lentamente da quelle che erano le mie abitudini dentro la Casa. Essendomi abituato ad alzare con la voce della Orlando o a interagire con Oppini staccare completamente non riesco, quindi sono persone che sento più volte al giorno, anche perché con Stefania stiamo vivendo uno stato psicofisico simile. Siamo stati nella Casa lo stesso tempo e quindi ci confrontiamo su quella che è la ripresa dal punto di vista personale e psicologico. Il Grande Fratello ci dà anche un sostegno con Piera, che è la psicologa che ci gestiva anche dentro la Casa. È uno shock a tutti gli effetti.

Leggi anche–> L’identikit dei vipponi-tipo svelato dalla psicologa del Gf Vip 

Tommaso parlando del motivo che lo ha spinto ad entrare al reality ha spiegato: “Io sono entrato al Grande Fratello in un momento in cui funzionavo e credo che la carta vincente sia stata questa. Magari tante volte questi reality vengono sfruttati da personaggi in momenti di calo, in cerca di rilancio. Io ho fatto esattamente il contrario: nel momento in cui stavo surfando i social ed ero al massimo della popolarità, lì ho deciso di estenderla poi a un pubblico più nazional popolare, che te lo da solamente la televisione. Io ho sempre sognato di fare televisione come mestiere e il primo step era farsi conoscere dal grande pubblico e credo che il Grande Fratello per noi giovani sia un’esperienza unica, perché in televisione i mezzi che abbiamo a nostra disposizione sono pochi per iniziare e per farlo bene.

E poi parla della sua decisione: nel suo futuro ci sarà la televisione.

“Voglio ringraziare molto il direttore delle risorse artistiche Giorgio Restelli, che mi ha avuto a cuore in tutti questi mesi a mia insaputa, perché io non ne avevo idea. Devo dire che il progetto Mediaset su di me è bellissimo, vogliono investire a lungo termine. Ora dire quali saranno i programmi non lo so, però so che sono interessati a collaborare.”

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto