Home » Fedez e l’incidente su “Chiamami per nome”: il retroscena dello spoiler

Fedez e l’incidente su “Chiamami per nome”: il retroscena dello spoiler

Fedez ha raccontato il retroscena dello spoiler della canzone che ha interpretato a Sanremo insieme a Francesca Michielin 

Fedez ha spiegato come è accaduto lo spoiler sulla canzone “Chiamami per nome” che il cantante ha portato a Sanremo 2021 insieme a Francesca Michielin e che ha vinto il secondo posto al Festival di Sanremo. Alla base dello spoiler “un misto di sfighe”.

Infatti come ha raccontato Fedez quel pomeriggio stava montando il video quando sua moglie Chiara Ferragni ad un certo punto gli ha fatto fretta perché erano in ritardo per andare a casa dai suoi genitori. Così nella fretta c’è stato l’errore: Fedez non si è accorto di aver pubblicato il video delle prove con l’audio, spoilerando così pochi secondi della canzone di Sanremo. Ma quando si è accorto dell’errore era già troppo tardi perché il video era stato condiviso sui social. In pratica Fedez è sceso giù in garage per prendere l’auto e lì è un posto dove il cellulare non ha copertura. Un minuto dopo ha rimediato, ma era già stata spoilerata la canzone, pochi secondi.

Fedez comunque in un’intervista non ha voluto addossare la colpa a sua moglie Chiara, come è stato interpretato dai suoi fan. Da lì poi i due interpreti di “Chiamami per nome” hanno rischiato la squalifica dalla kermesse canora.

Leggi anche–>Fedez a rischio squalifica: su Instagram frammenti del brano di Sanremo 

Infatti era intervenuto il Codacons. L’associazione in particolare aveva affermato che se la Rai non avesse escluso Fedez dalla gara, avrebbero denunciato penalmente l’azienda per omissione di atti d’ufficio. 

Ma il Codacons non si è fermato. Ha chiesto all’organizzazione della kermesse sanremese di annullare la classifica ufficiale, perché sarebbe stata manipolata dopo l’appello di Chiara Ferragni ai suoi follower, che li ha incoraggiati per il voto di Fedez  al televoto di sabato al Festival.

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto