Home » Raoul Casadei si è accorto di essere positivo al Covid con il saturimetro

Raoul Casadei si è accorto di essere positivo al Covid con il saturimetro

Raoul Casadei è positivo al covid e lo ha scoperto usando il saturimetro

Raoul Casadei è positivo al Covid. A dare la notizia è stato Il Resto del Carlino che ha rivelato come anche altri familiari siano stati contagiati dal coronavirus.

Il re del lisco abita con la moglie Pina e insieme ai figli nel “recinto” di Cesenatico. Le prime dichiarazioni sono della figlia che ha raccontato: “Papà sta benino. La  nostra preoccupazione maggiore è stato quando abbiamo notato sul saturimetro che la saturazione era bassa. Anche in considerazione dei suoi 83 anni compiuti il 15 agosto, i medici che sono venuti a casa a fargli l’ecografia ai polmoni e hanno visto che aveva un pò di polmonite, ci hanno consigliato di ricoverarlo”.

La misurazione della saturazione ha “salvato” Raoul Casadei del quale la figlia ha continuato a dire: “Lui si è convinto, ma forte com’è con una tempra da leone, è entrato in ambulanza da solo, con le sue gambe, senza barella, in quanto non accusava affanno”.

Una volta giunto in ospedale, il ricovero è stato immediato. Decisive saranno le prossime ore. Intanto la figlia Carolina, manager dell’orchestra guidata dal fratello, ha fatto luce anche sulle condizioni dell’intera famiglia. “Siamo stati tutti colpiti dal Covid a cominciare da mia sorella Mirna, che è stata la prima” ha dichiarato e ha aggiunto: “Stiamo chiusi nel recinto tutti insieme e la consolazione e il lato positivo, se così si possono chiamare, è che possiamo stare tutti insieme. Ma guai naturalmente a uscire fuori dalle porte di casa”.

La moglie del re del liscio Pina, al momento ha solo molta tosse e le sue condizioni non sono ancora precipitate in una polmonite. Un momento drammatico sta vivendo la famiglia Casadei tutta nella lotta contro il covid.

 

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto