Home » Giallo sulla morte dell’ex fidanzata di Jerome Boateng

Giallo sulla morte dell’ex fidanzata di Jerome Boateng

La modella 25enne è stata trovata morta nella sua abitazione

Kasia Lenhardt modella 25enne ex fidanzata del calciatore del Bayern Monaco, Jerome Boateng (fratello di Kevin in forza al Monza) è stata trovata priva di vita nel suo appartamento di Berlino.

I due si erano lasciati nemmeno una settimana fa dopo una relazione di più di un anno. Una separazione che secondo i media e i rumors era stata tutto tranne che serena con varie accuse reciproche sui social e non solo.

Il calciatore l’accusava anche di ricatto: poche ore prima della morte la modella, su Instagram, parlava di un nuovo inizio mentre una sua amica dopo la scomparsa ha parlato di una misteriosa verità che dovrebbe emergere.

Boateng ha lasciato immediatamente il ritiro con la sua squadra, oggi impegnata in Qatar per la finale del Mondiale per Club tra Bayern e i messicani del Tigres, per tornare in Germania.
La modella aveva iniziato la carriera a 7 anni ottenendo il successo nel 2012 grazie al programma Germany’s Next Top Model.
Era anche mamma di un bambino, Noah, nato da una relazione precedente che proprio ieri avrebbe compiuto sei anni.
Una amica al Daily Mail ha così dichiarato: “Ieri era il compleanno di suo figlio Noah e Kasia stava a casa. Un suo parente ha chiamato la polizia perché non riusciva a contattarla”.

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto