Home » Bellucci su Osimhen: “Incedibile neppure per 100mln”

Bellucci su Osimhen: “Incedibile neppure per 100mln”

Claudio Bellucci, ex bomber del Napoli dal 1997 al 2001, è stato intervistato ai microfoni di  “Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio. L’ex attaccante di Napoli e Bologna si è espresso su Victor Osimhen. Bellucci ha parlato delle voci di mercato che vedono Osimhen lontano da Napoli. L’attaccante italiano ha siglato ben 27 gol con la maglia azzurra quando il Napoli militava in Serie B. Ecco le parole di Bellucci su Osimhen: “Il nigeriano è uno dei calciatori più forti che abbiamo in Italia, spesso ha tolto le castagne dal fuoco al Napoli trasformando palle lunghe in occasioni da gol. 

Le differenze tra Osimhen e Simeone

Bellucci ha anche parlato di Giovanni Simeone del Verona. Il Cholito è uno dei nomi preferiti da Giuntoli in questa campagna acquisti del Napoli e il suo approdo all’ombra del Vesuvio sembra quasi ufficiale. Bellucci ha preso tempo per parlare delle differenze tra Simeone e Osimhen: “Simeone è un calciatore che fa più manovra, partecipa di più all’azione e sa giocare spalle alla porta. Più che un sostituto del nigeriano, credo che sia un calciatore a quel livello lì, dunque un’ottima alternativa.
Il bomber italiano si è espresso sulle voci di mercato che vedono coinvolto Victor Osimhen, in direzione Bayern Monaco dopo la cessione di Lewandowski al Barcellona.

Cederei Osimhen per cento milioni? Assolutamente no, bisogna trattenerlo, perché il Napoli ha già perso Koulibaly e senza il 9 diventerebbe una squadra al di fuori della zona Champions”.

Antonio Cacciapuoti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto