Home » Guenda Goria torna a casa dopo gli interventi: le parole dell’ex gieffina

Guenda Goria torna a casa dopo gli interventi: le parole dell’ex gieffina

Guenda Goria torna a casa dopo due interventi di urgenza: ecco le parole dell’ex gieffina rilasciate sui social 

Guenda Goria negli ultimi giorni ha preoccupato i fan documentando tutto ciò che stava accadendo al suo corpo. L’ex gieffina infatti dopo aver fatto una visita ginecologica ha avuto una gravidanza extrauterina ed è stata subito operata d’urgenza. Dopo la prima operazione, Guenda ha riscontrato forti dolori e si è dovuta sottoporre ad un nuovo intervento a distanza di poche ore. L’ex gieffina nelle ultime ore è tornata a casa con il suo fidanzato Mirko e sui social ha cercato di spiegare tutti gli avvenimenti.

Leggi anche –> omicidio di anzio lassassino si e costituito

Le parole dell’ex gieffina…

Nelle ultime ore Guenda ha condiviso un post su Instagram racchiudendo alcuni dei momenti vissuti negli ultimi giorni. L’ex gieffina ha aggiunto una lunga didascalia:

“Il sentimento che pervade il mio cuore è quello di un’immensa gratitudine. Posso alzarmi ogni mattina con accanto il mio amore e affrontare quello che la vita mi dona con generosita. Ultimamente sono stata fatta fuori da tanti progetti professionali e mi rammaricavo perché pensavo di maritarli. Molte cose non sono andate come dovevano e mi sono sentita sfortunata. Come se la vita si stesse accanendo contro di me. Ma non è così. Ogni ho aperto gli occhi e ho sorriso come non facevo da tantissimo tempo. Mi sento piena di gioia e di voglia di risolvere tutto. Spesso vivo con una nota di sottofondo che suona scontentezza e senso di inadeguatezza. Spesso mi indurisco per paura di soffrire e, dopo un po’, non percepisco più l’amore che mi viene donato. Oggi sento la vita più che mai e ringrazio per essere ancora in questo mondo che ha angoli incantevoli. Sono felice di esserci. Anche semplicemente di poter prendere un caffè al mattino e guardare fuori dalla finestra e il sole che illumina il mondo. Grazie a chi mi ha donato la vita e grazie a chi me l’ha salvata, ancora una volta”.

Chiara Arciprete

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto