Home » Pinocchio di Garrone: in nomination per l’EFA Young Audience Award 2021

Pinocchio di Garrone: in nomination per l’EFA Young Audience Award 2021

Il Pinocchio di Matteo Garrone è in attesa di sapere se si aggiudicherà l’EFA Young Audience Award 2021, si spera anche negli Oscar 2021

Il Pinocchio di Matteo Garrone non smette di dare soddisfazioni, confermando il valore della pellicola in generale e del cast e della regia nello specifico.

La pellicola, fino ad oggi, ha accumulato numerosi riconoscimenti e molti premi, tra cui: 5 David di Donatello 2020 (su 15 candidature totali); 6 Nastri D’Argento 2020 (su 9 candidature totali) a cui si aggiunge la menzione speciale a Federico Ielapi all’interno del Premio Guglielmo Biraghi. Sempre nel 2020 la pellicola vince 4 Ciak d’Oro (su 6 candidature).

Per il film di Garrone, ispirato alle Avventure di Pinocchio di Carlo Collodi, arriva un’ulteriore soddisfazione. L’EFA Young Audience Award ha inserito Pinocchio tra i tre film candidati a ricevere l’ambito premio per il 2021. La particolarità del premio, è che la giuria è composta da 12-14enni di tutta Europa, che su invito dell’Efa sono chiamati a guardare i tre film nominati e a votare per decretare il vincitore. Gli altri due film che concorrono con Pinocchio, sono THE CROSSING diretto da Johanne Helgeland e WOLFWALKERS diretto da Tomm Moore & Ross Stewart.

Ma le soddisfazioni per Garrone non terminano qui, perché all’orizzonte si profila la possibilità della candidatura del film ai prossimi Oscar. In particolare, il film è entrato nella shortlist dei dieci titoli per la categoria a Miglior Trucco e Acconciatura, grazie all’impeccabile lavoro condotta dalla livornese Dalia Colli, che ha collaborato con Garrone anche per la sfilata di Dior all’interno del Castello di Sammezzano e per i film Reality e Dogman.

Gli altri titoli che concorrono alla candidatura sono: “Birds of Prey and the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn”,  “Emma”, “The Glorias”, “Hillbilly Elegy”, “Jingle Jangle: A Christmas Journey”, “The Little Things”, “Ma Rainey’s Black Bottom” e “Mank”, “One Night in Miami…”.

Il 15 marzo sapremo quali sono le candidature finaliste, mentre la premiazione avverrà il 25 aprile. Non ci resta che incrociare le dita!

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto