Home » Sanremo 2021, Orietta Berti ha vinto comunque: tra gaffe, disavventure e look

Sanremo 2021, Orietta Berti ha vinto comunque: tra gaffe, disavventure e look

La cantante più anziana in gara si è distina

Il Festival di Sanremo 2021 di Orietta Berti era iniziato  con la scorta da parte della polizia che aveva “beccato” la cantante (e non l’aveva riconosciuta) oltre l’orario del coprifuoco mentre da Bordighra andava a Sanremo per provare gli abiti.

Poi è iniziato la gara e a prescindere dai gusti è stato innegabile che a 77 anni la voce c’è eccome e soprattutto la Berti è stata una dei pochi (se non l’unica) a non stonare mai: sempre elegante e impeccabile con i look targati GCDS l’hanno resa icona anche sul web.

Ieri, 5 marzo è stata protagonista anche di una gaffe quando ha parlato dei Maneskin, chiamati per errore “Naziskin”. Il gruppo l’ha presa bene e ha spiegato di voler comunque cantare con la Berti.

Oggi, a “ItaliaSì” la cantante ha raccontato l’ultima disavventura: “Mi hanno regalato i fiori, non avevo un vaso e li ho messo nel lavandino. Ho aperto l’acqua poi sono andata di là e quando sono tornata c’era tutta l’acqua nel corridoio. Tutta la notte ho lavorato con gli asciugamani, per strizzarli e pulire un po’ il bagno. Era diventato un lago, non si finiva più”.

La Berti difficilmente – anche se non è detto – salirà a podio: è in gara con “Quando ti sei Innamorato” dedicato al marito Osvaldo.

Leggi anche: Sanremo, Orietta Berti protagonista di una piccola disavventura

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto