Home » Bridgerton, nuovo record per la serie di Shonda Rhimes

Bridgerton, nuovo record per la serie di Shonda Rhimes

È la serie più vista di sempre

Il successo di “Bridgerton“, non è esagerato affermarlo è davvero planetario. In un mese dalla sua uscita è diventato un vero e proprio caso.

La serie, inserita sul catalogo Netflix, il giorno di Natale è la prima “creatura” per la piattaforma di Shondaland, casa di produzione di Shonda Rhimes , per intenderci l’ideatrice di cult come “Grey’s Anatomy” e “Scandal”.

Nelle ultime ore è diventata, infatti, la serie tv più vista di sempre sulla piattaforma e ha davvero stracciato la concorrenza.

Secondo Deadline è stata vista da 82 milioni di persone e solo 10 giorni fa si diceva o meglio lo dicevano i vertici di Netflix che si sarebbe fermata a 63 milioni.

“Bridgerton” ha scavalcato “The Witcher” che era stata vista, nei primi 28 giorni, da 78 milioni.

La serie è tratta dalla saga di libri di Julia Quinn e sicuramente il cast, i costumi e la cura nei dattagli hanno contribuito a questi numeri.

Netflix ha già confermato la seconda stagione, che, non sarà più incentrata solamente su Daphne e Simon ma sul fratello maggiore di casa Bridgerton, Anthony alla ricerca di una donna da sposare.

Leggi anche: Lady Whistledown annuncia la seconda stagione di “Bridgerton”

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto