Home » Conte si dimette e ora che succede? Verso un Conte ter?

Conte si dimette e ora che succede? Verso un Conte ter?

Il Premier si è dimesso dall’incarico

Giuseppe Conte si è dimesso dall’incarico di Presidente del Consiglio. La domanda che tutti si pongono è cosa succederà ora.

Tra chi parla di Conte ter e chi stila le ipotesi l’unica cosa certa è che questo momento complesso si concluderà solo quando verrà indicato un nuovo Premier con il successivo giuramento dei Ministri.

Conte al Quirinale, nonostante la fiducia ottenuta comunque per pochi voti, ha deciso di presentarsi da Mattarella per rassegnare la sue dimissioni a causa di una crisi nata tra i partiti della coalizione.

Il Presidente Mattarella, tramite il suo portavoce dovrà leggere un comunicato sulla crisi anche se il Presidente dovrà decidere se affidare il mandato a una figura istituzionale, se continuare con un nuovo Governo Conte o affidare direttamente il mandato al premier uscente.

Il Presidente stilerà poi un calendario degli incontri aprendo le consultazioni tra i vari partiti politici.

 

Per molti si va verso un terzo mandato di Conte con il Premier che dovrà riformare un Governo e da prassi Conte accetterebbe con riserva.

Se non ci fossero le condizioni per questa ipotesi si potrebbe andare verso un esecutivo di larghe intesa e una maggioranza “Ursula”.

Tutti gli scenari sono aperti.

 

 

 

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto