Home » Mark Zuckerberg blocca gli account social di Trump a tempo indefinito

Mark Zuckerberg blocca gli account social di Trump a tempo indefinito

Le parole del fondatore di Facebook

Le vicende della scorsa notte hanno turbato tutto il mondo e non solo l‘America. La maggior parte dei cittadini e dei politici (anche lo stesso vice di Trump, Pense) hanno preso le distanze dai fatti di Capitol Hill e dell’insurrezione di Washington.

Leggi anche: Usa, assalto al Campidoglio: 4 morti. Bloccati gli account social di Trump

Nella tarda notte (italiana) di ieri (6 gennaio) sono stati bloccati in sequenza gli account di Twitter e di Facebook dell’attuale Potus.

Trump proprio dai social ha aizzato le folle e ha continuato a incitare all’odio continuando a sostenere brogli elettorali.

Nelle ultime ore Mark Zuckerberg ha fatto sapere che il blocco, che inizialmente doveva essere di sole 24 ore si protrarrà a tempo indefinito per le prossime due settimane.

The shocking events of the last 24 hours clearly demonstrate that President Donald Trump intends to use his remaining…

Pubblicato da Mark Zuckerberg su Giovedì 7 gennaio 2021

 

A seguito dell’ufficialità dei risultati elettorali da parte del Congresso, la priorità per l’intero Paese deve ora essere quella di garantire che i restanti 13 giorni e quelli successivi all’inaugurazione siano in pace e in conformità con le norme democratiche stabilite. Negli ultimi anni, abbiamo consentito al presidente Trump di utilizzare la nostra piattaforma in modo coerente con le nostre regole, a volte rimuovendo contenuti o etichettando i suoi post quando violano le nostre politiche. Lo abbiamo fatto perché crediamo che il pubblico abbia diritto al più ampio accesso possibile ai discorsi politici, anche ai discorsi controversi. Ma il contesto attuale è ora fondamentalmente diverso, e implica l’uso della nostra piattaforma per incitare un’insurrezione violenta contro un governo democraticamente eletto. Riteniamo che i rischi di consentire al Presidente di continuare a utilizzare il nostro servizio durante questo periodo siano semplicemente troppo grandi. Pertanto, stiamo estendendo il blocco che abbiamo posto sui suoi account Facebook e Instagram a tempo indeterminato e per almeno le prossime due settimane fino al completamento della transizione pacifica del potere.

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto