Home » Billie Eilish alla Convetion Nazionale Democratica contro Donald Trump

Billie Eilish alla Convetion Nazionale Democratica contro Donald Trump

L’artista si è esibita e ha esortato gli americani a riflettere sulle imminenti elezioni

“Non c’è bisogno che vi dica che le cose vanno male. Donald Trump sta distruggendo il Paese e le cose a cui teniamo…”. Sono le parole che accompagnano un video, pubblicato dalla cantante, Billie Eilish, che si rivolge agli americani, e che in pochissimo tempo ha registrato due milioni di visualizzazioni, si schiera contro Donald Trump a favore di Joe Biden.

Nella terza giornata della Convention Nazionale Democratica, la popstar si è esibita, cantando “My Future”. Si tratta del  primo singolo pubblicato il 30 luglio dopo la quarantena. Il brano, scritto con il fratello Finneas, è accompagnato dal video ufficiale che vede l’artista in versione animata, che si confronta con il mondo circostante.

Il discorso dell’artista al popolo americano

Da sempre molto attiva politicamente e sul piano sociale, la cantante ha rivolto agli americani il video, facendo un discorso accorato. Lo scopo è quello di invogliare il popolo americano a riflettere sul voto per le imminenti elezioni presidenziali:  “Abbiamo bisogno di leader che risolvano problemi come il cambiamento climatico e il Covid, non che li neghino. Leader che combattano contro il razzismo sistemico e la disuguaglianza, e tutto ciò si può ottenere se si vota qualcuno che sa qual è la posta in gioco. Qualcuno che sta costruendo una squadra che condivide i nostri valori. Cominciamo votando contro Donald Trump e per Joe Biden”. Poi si è esibita con il brano che ha scritto durante il lockdown.

E poi ha concluso: “Non possiamo stare in silenzio, in disparte. Dobbiamo votare come le nostre vite e il mondo dipendessero da questo, ed effettivamente è così. L’unico modo per sapere come sarà il futuro è costruirlo da sé. Per favore, registratevi. Per favore, votate”.

Chi è Billie Eilish

All’anagrafe Billie Eilish Pirate Bair O’Connell, è un’artista giovane statunitense, classe 2001. Ha ottenuto un grandissimo successo, iniziando la sua carriera sul web. Il successo è arrivato grazie al suo singolo “Ocean Eyes”. Da qui la scalata verso il successo: nel 2019 è stata definita un fenomeno musicale, dopo la pubblicazione del suo:  “When We All Fall Asleep, Where Do We Go?”.

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto