Home » Marracash ha rinviato il tour di Persona al 2022: ecco i motivi

Marracash ha rinviato il tour di Persona al 2022: ecco i motivi

Con un lungo post su tutti i suoi canali social, Marracash ha spiegato le ragioni per cui il tour di Persona è rinviato al 2022

Traspare amarezza e anche una rabbia che sfocia in caparbietà per le decisioni prese nelle parole usate da Marracash per annunciare alla sua community, per la seconda volta, che il tour di “Persona”, l’ultimo album pubblicato dal rapper, deve essere rinviato al 2022.

Con un linguaggio asciutto e trasparente, Marracash ha pubblicato una foto di sé con un cappellino verde sullo sfondo scuro e ha scritto: “E sono qui, nuovamente a scrivervi che il tour di Persona (che a questo punto sarà un tour di due album..) è rimandato al 2022.
A oltre un anno dall’annuncio delle date e dopo tre rinvii non posso più tenermi dentro i dubbi riguardo le scelte prese dall’alto nella gestione di quest’emergenza , che a me appaiono spesso folli o quanto meno incomprensibili.
In particolare noi del mondo dello spettacolo siamo stati “zitti e buoni” per un anno, mentre i nostri progetti andavano in fumo (come quelli di tutti) e i nostri collaboratori rimanevano senza lavoro da un giorno all’altro (come molti altri). Mentre il governo schivava ogni istanza dei lavoratori dello spettacolo e rifiutava di farle entrare nel dibattito politico abbiamo anche sopportato l’odiosa e implicita convinzione (tutta italiana) che la musica e la cultura siano in secondo piano rispetto ai lavori cosiddetti tradizionali.
Voglio comunque essere positivo, perché sembra che all’estero qualcosa si muova e si iniziano ad annunciare festival ed eventi importanti, una luce in fondo al tunnel che in questo paese sembra non arrivare mai.
Ringrazio voi che attendete da tutto questo tempo e anche voi che state comprando i biglietti ora, in questo momento di difficoltà e incertezza. Sto lavorando a nuova musica e per quella ci sarà meno da attendere. One Love”.

Il rapper ha deciso di esporsi e di dire la sua sulle decisioni prese dal governo nell’ultimo anno in cui il mondo è stato colpito dalla pandemia, facendo capire il suo disagio e l’insoddisfazione legata a come sono stati trattati i settori del mondo dello spettacolo e della cultura. C’è una nota di speranza. Anzi una doppia nota: Marracash è fiducioso visto anche cosa si stanno muovendo all’estero e senza mezzi termini ha comunicato che arriverà nuova musica e non ci vorrà molto.

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto