Home » Fasma, chi è l’interprete di “Parlami” in gara a Sanremo

Fasma, chi è l’interprete di “Parlami” in gara a Sanremo

Fasma è uno dei campioni in gara alla 71^ edizione del Festival di Sanremo. I suoi brani sono un successo di visualizzazioni su YouTube e Spotify

Fasma è tra gli artisti più giovani sul palco di Sanremo. Il suo vero nome è Tiberio Fazioli ed è nato a Roma il 17 dicembre 1996. Il suo progetto musicale nasce nel 2016, qualdo fonda la crew WFK con il suo produttore GG (Luigi Zammarano), Tommy l’Aggiustatutto e il suo manager Lorenzo Zefferi: «Esistiamo dentro di noi da sempre, a livello pubblico dal 17/12/2016».

Insieme creano un linguaggio musicale del tutto nuovo e innovativo, una musica che non può essere classificabile in alcun genere: “la musica è il pennello senza regole di Fasma, il microfono è la fotocamera con la quale cerca di rievocare momenti passati e significativi della propria vita, empatia in note, scatti di emozioni”.

Nel 2017 escono i singoli “Marylin M.”, che ottiene oltre 13 milioni di visualizzazioni su YouTube e 24,5 milioni di stream su Spotify, seguito da “M. Manson”, “Lady D.” e “Monnalisa” ft. Barak da Baby.

Il suo album d’esordio, intitolato “Moriresti per vivere con me”, è uscito il 2 Novembre 2018, mentre il primo videoclip “Ti prometto che un giorno partiremo” esce il 29 aprile 2019.

Leggi anche: Sanremo 2021, Fasma canta “Parlami”: testo e significato

Fasma lo scorso anno è stato in gara alla 70 ª edizione del Festival di Sanremo nella sezione ‘Nuove Proposte’ con il brano “Per sentirmi vivo”, con cui ha conquistato pubblico e critica. Il singolo, che ha ottenuto oltre 76 milioni di stream totali ed è stato certificato platino, è contenuto nell’album “Io sono Fasma” (Sony Music Italy), uscito a marzo 2020.

Fasma ritorna a Sanremo tra i Campioni con il brano “Parlami”, prodotto da GG.

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto