Home » Chi è Marta Cartabia, il ministro della Giustizia del governo Draghi?

Chi è Marta Cartabia, il ministro della Giustizia del governo Draghi?

Marta Cartabia, appena nominata ministro della Giustizia, è stata la prima donna eletta Presidente della Corte Costituzionale

Marta Cartabia è stata nominata da Mario Draghi Ministro della Giustizia, ma chi è e qual è il suo curriculum vitae? Vediamolo insieme.

Marta Maria Carla Cartabia è nata a San Giorgio su Legnano il 14 maggio 1963, è una costituzionalista, giurista e accademica italiana. Cresciuta tra Varese e Milano, si è laureata con lode in Giurisprudenza nel 1987 presso l’Università degli studi di Milano, discutendo una tesi dal titolo la tesi «Esiste un diritto costituzionale europeo?». Subito dopo la laurea ha ricoperto il ruolo di research fellow presso l’University of Michigan Law School di Ann Arbor.

Marta Cartabia. Foto Credit: Max Allegritti – Photographer

Dopo aver conseguito il dottorato di ricerca in legge presso l’Istituto universitario europeo di Fiesole, perfeziona gli studi all’estero presso l’Università di Aix-Marseille sui temi della giustizia costituzionale comparata. Nel corso degli anni, inoltre, ha svolto periodicamente attività di ricerca negli Stati Uniti d’America.

Destinata alla carriera universitaria, dal 1993 è stata prima ricercatrice di Diritto costituzionale presso l’Università degli Studi di Milano, poi professoressa associata e ordinaria di Istituzioni di Diritto pubblico presso l’Università degli Studi di Verona. Non sono mancati gli insegnamenti all’estero. Dal 2004 al 2011, è stata professoressa ordinaria di Diritto costituzionale presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

Leggi anche: Governo Draghi: chi sono le otto donne scelte dal presidente

Nel 2011 arriva l’incarico alla Corte Costituzionale. Dal 13 settembre 2011 al 13 settembre 2020 è nominata dal Capo dello Stato, Giudice della Corte costituzionale della Repubblica italiana. Successivamente, dal 12 novembre 2014 all’11 dicembre 2019, è stata prima Vicepresidente della Corte costituzionale e poi fino 13 settembre 2020 Presidente della Corte costituzionale. Marta Cartabia è stata la prima donna eletta Presidente della Corte Costituzionale.

Palazzo del Quirinale 13/02/2021 La Prof.ssa Marta Cartabia, Ministro della giustizia, durante il giuramento

Dal 14 settembre 2020, terminato l’incarico alla Corte Costituzionale, torna all’università come docente ordinario di Diritto Costituzionale e di Giustizia Costituzionale presso l’Università “Bocconi” di Milano. Il 9 dicembre dello stesso anno riceve il dottorato honoris causa in Law dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Diverse le onorificenze ricevute nel corso della sua carriera, tra cui spicca quella di Cavaliere di gran croce dell’Ordine al merito della Repubblica italiana, ricevuta il 24 ottobre 2011 dall’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto