Home » Coronavirus in Italia, il bollettino dell’12 febbraio: tasso di positività al 4,5%

Coronavirus in Italia, il bollettino dell’12 febbraio: tasso di positività al 4,5%

I dati di oggi del coronavirus

I dati del contagio da Coronavirus di oggi, venerdì 12 febbraio 2021, registrano 13.908 casi e 316 vittime. Ancora alti i numeri dei contagi, così come i dati sui decessi.  Tasso di positività al 4,5%.

Gli aggiornamenti

Gli attuali positivi in Italia sono un totale di 402.174, con un decremento di solo -2.845.  153 sono i nuovi ingressi nelle terapie intensive, mentre il dato sui guariti/dimessi è di 16.422 unità, un numero stabile rispetto al giorno precedente.

Cala ancora rispetto a ieri il numero delle persone in isolamento domiciliare, e rimane ancora sotto i 20mila il totale dei ricoverati, oggi è di 19.280 unità. Le regioni Lombardia, Veneto e Campania restano le prime tre regioni a registrare i dati più numeri, seguite da Piemonte ed Emilia Romagna.

Lombardia: casi totali 558.814 – casi attuali 48.470 – incremento odierno 2.526

Veneto: casi totali 320.271 – casi attuali 25.409 –  incremento odierno 756

Campania: casi totali 239.562 – casi attuali 67.332 –  incremento odierno 1.637

Totale in Italia è di:

  • ricoverati con sintomi: 18.736
  • ricoverati in terapia intensiva: 2.095
  • Ingressi del giorno in terapia intensiva: 153
  • In isolamento domiciliare: 381.343
  • Dimessi guariti: 2.202.077
  • Totale persone testate: 18.134.000
  • Tamponi effettuati (processati con test molecolare): 32.477.557

Dati sulla vaccinazione in Italia:

Il totale delle somministrazioni vaccinali registrate oggi, alle ore 15:00, risulta di 2.868.505 con l’78,6% di somministrazioni sull’intero territorio italiano. Il totale delle persone vaccinate oggi è di 1.264.844 (prima e seconda dose). Le donne vaccinate sono 1.808.252, invece gli uomini sono 1.060.253. Il totale dei vaccini distribuiti tra Pfizer-BioNTech, Moderna e AstraZeneca è di 3.650.100, di cui 3.287.700 Pfizer/BioNTech, 249.600 AstraZeneca e 112.800 Moderna.

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto