Home » Sara Carbonero: la moglie di Casillas di nuovo alla prese con il tumore

Sara Carbonero: la moglie di Casillas di nuovo alla prese con il tumore

Momento difficile per la famiglia Casillas

Il primo maggio del 2019, l’ex portiere del Real MadridIker Casillas, è stato colpito da un infarto. A nemmeno un mese dall’episodio la famiglia Casillas ha affrontato un altro momento difficile. La moglie, sempre vicino al portiere, Sara Carbonero, giornalista di riferimento della tv spagnola ha annunciato di essersi sottoposta a una operazione per rimuovere un tumore maligno alle ovaie.

L’incubo è però tornato: il tumore alle ovaie è infatti recidivo e ora la giornalista è tornata in clinica per iniziare un nuovo ciclo di cure, dopo quelle a cui si era sottoposta nel maggio 2019.

Leggi anche: Chi è Sara Carbonero la moglie del portiere Iker Casillas

La prima volta la diretta interessata con un post Instagram scriveva.

Quando la paura non è ancora passata, la vita torna a sorprenderti di nuovo. Questa volta è toccato a me, quella parola di sei lettere che faccio fatica ancora a scrivere. Alcuni giorni fa, durame una visita, i medici hanno trovato un tumore maligno alle ovaie e così sono stata operata. Tutto è andato per il meglio, fortunatamente i medici sono intervenuti in tempo, anche se mi aspettano alcuni mesi di lotta. Sono calma, tranquilla e fiduciosa che tutto andrà per il meglio. sarà dura ma anche che avrà un lieto fine. Ho il supporto della mia famiglia e dei miei amici e di grande equipe medica. Colgo l’occasione per chiedere ai miei colleghi giornalisti il rispetto e la comprensione che mi hanno sempre riservato, specialmente in questi momenti difficili e delicati per me e la mia famiglia.

Sara ha 37 anni (festeggiati il 3 febbraio) ed è mamma di due bambini avuti proprio dall’ex portiere: tutto sembrava essersi risolto quando l’ultimo controllo ha evidenziato invece  la recidività del tumore: come confermato da ABC, la Carbonero è stata immediatamente ricoverata e ha dato la disponibilità anche ad un nuovo intervento chirurgico.

 

 

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto