Home » Tik Tok: in Italia arriva l’accordo con il Garante della privacy

Tik Tok: in Italia arriva l’accordo con il Garante della privacy

L’annuncio del social stesso

Tik Tok, è diventato nelle ultime settimane, dopo sfide che hanno portato anche alla morte di una bambina, tristemente di tendenza e ora il corre al riparo.

Conosciuto in tutto il mondo soprattutto per i video brevi, Tik Tok, ha fatto sapere di aver raggiunto un accordo con il Garante della Privacy.

Dal 9 febbraio a tutti gli utenti italiani verrà chiesto di inserire la propria data di nascita e l’utilizzo verrà precluso ai minori di 13 anni. Inoltre il Garante ha spiegato che il social si adopererà per effettuare ulteriori controlli sull’età, utilizzando anche utilizzando l’intelligenza artificiale e migliorando i sistemi a disposizione. È stato già stato introdotto dal 25 gennaio un pulsante che permette agli utenti di segnalare persone che sembrino avere meno di 13 anni.

TikTok lancerà anche una campagna ad hoc sull’utilizzo corretto dei social ma anche sul rispetto della privacy rendendo l’informativa più accessibile e verrà lanciato in tv una campagna di sensibilizzazione sui genitori invitando a un controllo severo sull’utilizzo dei social.

Leggi anche: Instagram prova a combattere Tik Tok con una nuova funzione

 

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto