Home » Livorno: Chiara Giannini contro Fedez, processo rinviato

Livorno: Chiara Giannini contro Fedez, processo rinviato

Il rapper Fedez non si è presentato in tribunale a Livorno per “motivi di lavoro”. E’ stato querelato per diffamazione dalla giornalista Chiara Giannini

Udienza rinviata per il cantante. Fedez non si è presentato in tribunale a Livorno per un impedimento legato al suo impegno al Festival di Sanremo. Infatti il rapper è stato querelato dalla giornalista Chiara Giannini per diffamazione. 

I legali dell’artista hanno chiesto un rinvio dell’udienza in modo che il rapper possa essere ascoltato. La Giannini aveva presentato la querela per un video pubblicato da Fedez su Instagram il 5 agosto 2017, che accusava a sua volta la giornalista per un articolo da lei scritto.

Leggi anche–>Fedez a processo: è imputato per lesioni al vicino di casa 

La richiesta di Fedez è stata accolta e l’udienza è stata rinviata al 13 luglio. Il giudice, intanto, oggi ha sentito Chiara Giannini, parte civile, e nel corso dell’udienza è stato prodotto il video  dai legali della giornalista e quindi fa parte adesso degli atti del processo.

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto