Home » Roberto Burioni: “Vaccinarsi il 7 gennaio è un miracolo”

Roberto Burioni: “Vaccinarsi il 7 gennaio è un miracolo”

 Anche il virologo si è vaccinato contro il Covid – 19

È toccato oggi a Roberto Burioni vaccinarsi contro il Coronavirus.

Il virologo come molti, ha deciso di immortalare il momento e di condividerlo sui suoi canali social incoraggiando tutti e rassicurando sull’efficacia del vaccino che tanto ha fatto discutere.

Leggi anche: Vaccini, il Regno Unito approva quello di AstraZeneca

Potersi vaccinare il 7 gennaio 2021 con un vaccino sicuro ed efficace contro un virus isolato il 10 gennaio 2020 ha un nome preciso: MIRACOLO. E questo miracolo l’ha fatto la scienza. Adesso nessun ritardo.

Il virologo qualche giorno fa aveva annunciato che si sarebbe vaccino ed è, inevitabilmente, uno dei più fervidi sostenitori dalla campagna vaccini in Italia.

Nei mesi, quasi sempre presenza fissa di “Che Tempo Che fa” di Fabio Fazio ha cercato di sensibilizzare gli italiani al rispetto delle norme e ha sempre cercato di rispondere ai dubbi degli utenti.

Leggi anche: Roberto Burioni spiega la differenza tra i vari test per diagnosticare il Covid

Nel nostro paese, intanto, sembra che ci sia stata una lieve accelerazione nel processo di vaccinazione mentre la curva epidemiologica non tende a scendere e il numero dei deceduti, purtroppo, è sempre molto alto.

admindaily

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto